Home Animali Al supermercato Carrefour Market Tivoli si ridicolizza la morte di cuccioli di...

Al supermercato Carrefour Market Tivoli si ridicolizza la morte di cuccioli di animali

6537
CONDIVIDI

È bufera sul web per due foto che ritraggono due commesse del banco carni del supermercato Carrefour Market Tivoli che ridicolizzano animali morti con tanto di selfie. In una prima immagine c’è una donna sorridente che tiene in braccio un agnellino morto con tanto di ciuccio in bocca e in una seconda foto compare un’altra donna, ma cambia il soggetto della derisione, è un maialino. Sul caso è intervenuto Rinaldo Sidoli, responsabile del centro studi del Movimento Animalista, che in una nota a mezzo Facebook ha scritto una lettera alla direzione di Carrefour Italia: “Natale dovrebbe essere una rinascita interiore in cui si celebra il valore della vita. Ridicolizzare un cucciolo morto non è un itinerario d’amore, è un insulto alla dignità degli animali e alla morale di chi crede nella sacralità della nascita. Mi auguro che arrivi una nota di scuse per questo massaggio macabro dal vostro punto vendita di Tivoli”. Non tarda la risposta da parte della catena di supermercati e ipermercati francese: “Carrefour Italia comunica di aver immediatamente avviato un’indagine interna per chiarire quanto accaduto e poter prendere quindi i dovuti provvedimenti verso i responsabili. Carrefour Italia prende le distanze e condanna fermamente atti di tale gravità”. Ma il dirigente animalista ci tiene a precisare che la nota di scuse è uguale per tutti e che la società non ha voluto esprimere delle scuse pubbliche.