Home Animali Lascia 350mila euro e una casa in eredità all’amica, ma deve accudire...

Lascia 350mila euro e una casa in eredità all’amica, ma deve accudire la sua gatta

1646
CONDIVIDI

Un’anziana ha lasciato in deposito ben 350 mila euro e un appartamento in comodato d’uso gratuito a una sua amica purché si prenda cura del suo gatto. I legittimi eredi della donna hanno prontamente contestato il testamento davanti al giudice, ma sono stati condannanti a pagare persino le spese di lite, circa 6.000 euro. Gli eredi naturali volevano godere del bene, una casa di lusso, in via Farini, proprio in pieno centro storico di Bologna, a pochi passi da piazza Maggiore, ma non c’è stato nulla da fare, sono stati sconfitti dalla gatta e dalla sua migliore amica. Fino al 2013 in quell’immobile vivevano due signore di una certe età, entrambe vedove, che si facevano compagnia e con le quali conviveva anche una micia. Era una bella amicizia, e la proprietaria delle mura, forse conoscendo i suoi parenti, temeva che la sua amica e il suo dolce pelosetto sarebbero stati separati dopo la sua morte. Il suo sogno era vederli ancora insieme in un amore genuino, lontano dagli interessi economici.