Home Cronaca Sindacalista Atac sospesa per aver raccontato la verità sui bus in fiamme

Sindacalista Atac sospesa per aver raccontato la verità sui bus in fiamme

1082
CONDIVIDI

“Micaela Quintavalle, autista ATAC e sindacalista (Cambia Menti 410) è stata sospesa a tempo indeterminato per aver rivelato a Le Iene il motivo per cui gli autobus a Roma hanno preso fuoco”. Lo rende noto Rinaldo Sidoli, responsabile centro studi del Movimento Animalista. “I mezzi di trasporto a Roma – prosegue – si incendiano perché non c’è manutenzione, mancano i pezzi di ricambio. Girano per l’Urbe mezzi con pinze rotte che possono originare un incendio in 7/8 minuti e il 90% degli autobus non sono equipaggiati con estintori, è quanto ha ribadito in tv la Quintavalle a cui va la nostra solidarietà. È una donna forte, impegnata, con grande determinazione, a migliorare il servizio di trasporto della Capitale. Conclude la nota Sidoli: “Atac sta privando i cittadini di una lavoratrice onesta che ha raccontato in televisione una scomoda verità per tutelare l’incolumità dei pendolari e dei conducenti. Ricordiamo che gli autisti hanno paura a segnalare i guasti che riscontrano sugli autobus per paura di essere messi sulla black list dell’azienda”.