Home Mondo Bambina assassinata in India come sacrificio, arrestati tre uomini

Bambina assassinata in India come sacrificio, arrestati tre uomini

526
CONDIVIDI

Il mondo del magico a volte genera la morte ed è quanto accaduto in India nello stato di Karnataka, nel sud-ovest del paese. Non è la prima volta che là dove è nato Gandhi si verifica una cosa del genere.

La polizia avrebbe arrestato tre persone, due fratelli ed un diciasettenne accusati di aver ucciso una bambina dopo aver consultato uno stregone allo scopo di esorcizzare la” magia nera” che gravava su uno dei due fratelli.

L’arresto dei tre è avvenuto dopo il ritrovamento del corpo della vittima, chiuso in un sacchetto e la polizia ha faticato non poco per evitare il linciaggio.

Il problema delle pratiche magiche e dei sacrifici umani e animali è da tempo un’emergenza sociale e culturale in India dove porzioni di popolazione, legate a visioni arcaiche e tradizionali della società, ancora si affidano a credenze in grado di avallare atti non degni del vivere civile.