Home Mondo La Russia ha posto il veto all’Onu su indagini attacchi chimici in...

La Russia ha posto il veto all’Onu su indagini attacchi chimici in Siria

124
CONDIVIDI

Mosca ha posto il veto alla bozza di risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per il rinnovo del meccanismo investigativo congiunto di Onu e Opac sui presunti attacchi con armi chimiche in Siria. Il testo, era stato elaborato e presentato dagli Usa, e co-patrocinato anche dall’Italia, ha ottenuto undici voti favorevoli, due astensioni (tra cui quello della Cina), due no, tra cui il veto pesante della Russia. Il team di esperti dovrà concludere l’inchiesta il 18 novembre e gli Stati Uniti d’America avevano chiesto un rinnovo per un altro anno. La diplomazia russa aveva chiesto di rinviare il voto al 7 novembre, la forzatura sui tempi hanno portato a una chiusura totale.