Home Politica Il governo ha posto cinque questioni di fiducia sul Rosatellum Bis

Il governo ha posto cinque questioni di fiducia sul Rosatellum Bis

141
CONDIVIDI

Il governo Gentiloni ha posto al Senato cinque questioni di fiducia su cinque dei sei articoli del Rosatellum Bis. È quanto ha annunciato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro. Respinte le questioni pregiudiziali presentate dal M5S e da Sinistra Italiana contro la riforma elettorale. I senatori del gruppo M5s, per protestare contro la riforma della legge elettorale, hanno indossato delle bianche che coprono gli occhi. Il presidente del Senato Pietro Grasso ha stabilito nella Conferenza dei capigruppo che si terrà domani alle 14 la prima chiama sui cinque quesiti al Rosatellum 2.0. Giovedì alle 12 ci sarà il voto finale sul provvedimento.