Home Politica Di Maio cancella il confronto tv con Renzi, a diMartedì andrà Di...

Di Maio cancella il confronto tv con Renzi, a diMartedì andrà Di Battista

272
CONDIVIDI

Dopo la chiarissima e pesante sconfitta di Fabrizio Micari, candidato del Pd e di Alternativa Popolare in Sicilia, arriva anche la prima reazione dell’opposizione. Di Maio ha cancellato il duello tv con Renzi, previsto per martedì 7 novembre su La7: “Avevo chiesto il confronto con Renzi qualche giorno fa, quando lui era il candidato premier di quella parte politica. Il terremoto del voto in Sicilia ha completamente cambiato questa prospettiva. Mi confronterò con la persona che sarà indicata come candidato premier da quel partito o quella coalizione”. Arriva la risposta immediata di Renzi via Twitter: “Di Maio: hai scelto la data, la TV, il conduttore. E adesso scappi? Un #leader non fugge. Ci vediamo domani da Floris a La7, ore 21.30”. Ma in televisione non ci sarà il vicepresidente della Camera, ma Alessandro Di Battista, è quanto emerge da fonti pentastellate. Il confronto non sarà diretto, ovvero, gli sfidanti risponderanno in due momenti distinti alle domande del conduttore. Sul confronto tv sfumato è intervenuta anche Giorgia Meloni: “I Cinque Stelle scappano sempre, stavolta la scusa utilizzata da Di Mai è che lui non si vuole confrontare con chi perde. Mi pare che i 5 Stelle si confermino sempre abbastanza vigliacchi”.