Home Politica Pd: Sidoli (Ape), con Martina perché è l’unico che ha un programma...

Pd: Sidoli (Ape), con Martina perché è l’unico che ha un programma ecologista

175
CONDIVIDI

(ultimenotizie) – Roma, 27 febbraio 2019 – “Sosteniamo con forza e convinzione la candidatura dell’on. Martina a segretario del Pd. A lui riconosciamo il merito e la capacità di affrontare in maniera concreta la questione ecologista. Il Partito Democratico è l’unica formazione politica in grado di opporsi fattivamente alla deriva sovranista e xenofoba che sta investendo il nostro Paese, ma ha bisogno di un segretario che sappia costruire una feconda sintesi fra le varie anime del centrosinistra, rilanciandone lo spirito e la vocazione iniziali, coinvolgendo quegli elettori ambientalisti oggi dispersi e senza rappresentanza”. Dichiara in una nota Rinaldo Sidoli, Presidente di Alleanza Popolare Ecologista (Ape). “Mai come in questo momento – prosegue – i temi dell’ecologia e dei diritti del mondo animale sono al centro del discorso pubblico. Tematiche rispetto alla quali Zingaretti ha più volte manifestato una certa indifferenza, se guardiamo alle scelte compiute nella sua veste di Governatore del Lazio: si vedano ad esempio alcune disposizione presenti nel nuovo piano regolatore della Regione Lazio. Un Pd a guida Zingaretti non segnerebbe quindi una rottura con le politiche fallimentari degli ultimi decenni in materia di ambiente e salvaguardia del mondo animale. Il centrosinistra ha la necessità di rilanciare il proprio profilo qualificando la propria offerta politica ridefinendo il nesso ambiente/sviluppo, lavorando a favore di un modello di crescita sostenibile dal punto di vista sociale ed ecologico”. “Non possiamo infine non riconoscere all’on. Prestipino il merito di essersi battuta per assegnare una nuova centralità alle questioni ambientaliste e animaliste all’interno del programma dell’on. Martina. Ci ha assicurato che farà da garante affinché le nostre comuni battaglie non restino lettera morta, ma trovino i migliori canali in vista di una loro rapida attuazione. E di questo la ringraziamo vivamente”, conclude Sidoli.