CONDIVIDI
emozioni
emozioni

A chi non è mai capitato di esclamare “ sento il cuore in gola” oppure “vado a fuoco” o ancora “non sento più le gambe”; ebbene è il nostro corpo che sta comunicando con noi a seconda delle emozioni che lo percorrono in quel dato momento.
Scientificamente è stato dimostrato che per ogni emozione provata il nostro corpo invia dei segnali molto evidenti.
Gli effetti delle emozioni sul corpo umano sono stati analizzati da alcuni ricercatori finlandesi dell’Università Aalto, i quali hanno identificato le varie emozioni umane classificandole in positive e negative accorpandole a colori accesi tra i quali il rosso il giallo quando queste sollecitano una parte del corpo e spenti come il nero e il blu quando queste non sollecitano alcune zone corporee che rimangono fredde e neutre, questo perché quando un emozione sollecita una parte del corpo tende a sviluppare una fonte di energia e calore che percorre l’individuo in questione facendolo sentire caldo o freddo.
Andiamo ad analizzare concretamente ogni emozione.

Per quanto riguarda la sensazione di disgusto essa pervade la zona della gola e della bocca e l’enorme concentrazione di energia in esse viene alla luce in modo evidente quando simuliamo per l’appunto con le labbra il senso di disgusto contraendole verso il basso.

Quando invece proviamo vergogna l’energia si concentra sul nostro volto in particolare sulle guance facendoci quindi arrossire.

La paura e l’ansia invadono il petto e il cuore facendo accelerare il battito cardiaco o addirittura bloccandoci del tutto, l’energia scaturita dall’adrenalina viene a concentrarsi sulla testa e soprattutto sul petto;

Quando proviamo amore esso pervade quasi tutto il corpo e l’energia si concentra soprattutto all’altezza dello stomaco e della testa;

La depressione invece distrugge ogni parte del corpo che rimane neutra in quanto non ci sono stimoli che rendono reattivi i movimenti e pertanto viene identificata con il colore nero/blu.

La felicità illumina tutto il corpo accendendolo di un colore rosso irradiandolo completamente; la sorpresa invece si presenta sul corpo come un fulmine a ciel sereno accendendo il livello di energia sulla parte alta della testa e del collo, ma attenzione la sorpresa vera tende a durare pochi secondi; se dura di più nella maggior parte dei casi la persona già era preparata a riceverla.

E’ il caso quindi di affermare che ad ogni emozione corrisponde una reazione!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome