CONDIVIDI
Nemo-Nessuno escluso
Nemo-Nessuno escluso

La conferenza stampa di presentazione del programma “Nemo- Nessuno escluso”, ha avuto un inizio decisamente pittoresco, con l’arrivo di Enrico Lucci a bordo di un camion vela con affisso il suo manifesto elettorale come probabile candidato premier nel Movimento 5 stelle al posto di Di Maio, urlando con il megafono in mano “Vota Lucci”

Ebbene se queste sono le premesse ne vedremo delle belle.

E proprio da stasera giovedì 28 settembre su Rai2 in prima serata riparte la seconda serie di Nemo – Nessuno escluso firmato da Alessandro Sortino, condotto da Valentina Petrini e Enrico Lucci e prodotto da Rai 2 in collaborazione con FremanleMedia Italia.

Un programma coraggioso, fatto di storie dove non si propongono soluzioni ma si svela la realtà per come è, senza filtri, dove i protagonisti sono al centro del racconto senza mediazioni.

Oltre le inchieste ed i reportage che si alterneranno nel programma, lo spazio stand up darà la possibilità ai protagonisti di alcune storie di potersi raccontare da soli in piedi al centro dello studio.

Tra le novità di quest’anno, l’ingresso nella squadra di Nemo di Marco Maisano già inviato de Le Iene Show che va ad aggiungersi alla numerosa lista di inviati tra cui Daniele Piervincenzi, Laura Bonasera, Selenia Orzella, Nello Trocchia, Antonella Spinelli, David Gallerano, Davide Chierchini e Matteo Keffer, Chiara Daina, Martina Dell’Ombra, Ane Irazabal e Cosimo Caridi.

Nella prima puntata la coraggiosa ed audace Valentina Petrini ci catapulterà nella cruda realtà del problema dell’immigrazione partendo da uno dei luoghi dove la miseria, le guerre, le violenze la fanno da padrona: la Nigeria.

Enrico Lucci invece, con il suo inconfondibile stile sarcastico e beffando, ci presenterà un personaggio bizzarro, amante del lusso e della bella vita che gira il mondo con il suo bel gatto di razza pagato ben 5 mila euro.

Ospiti in studio per questa prima puntata l’attrice Cristiana Capotondi ed il direttore del giornale radio e di radio 1 Gerardo Greco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome