Home Smartphone Asus ZenFone 4 Pro

Asus ZenFone 4 Pro

186
CONDIVIDI

Asus ha rinnovato la sua intera gamma zen phone, puntando forte soprattutto sul nuovissimo Zenfone 4 Pro, smartphone di punta equipaggiato con un hardware senza compromessi e dotato di caratteristiche tecniche di assoluto livello. Asus ZenFone 4 Pro è un prodotto completo, senza punti deboli e con personalità da vendere; Asus è riuscita con giocare design razionale prestazioni, aggiungendo comparto fotocamera capace di far impallidire anche gli addetti ai lavori. La doppia fotocamera principali di Asus ZenFone 4 Pro è un concentrato di tecnologia messo a disposizione dall’utente al fine di restituire risultati davvero impressionanti. Per assumere tutte le caratteristiche tecniche offerte dalla SuperPixel camera, Asus ha scelto di utilizzare la dicitura “PixelMaster”: dietro questa denominazione c’è il massimo di ingegneria applicata al mondo della fotocamera per smartphone. Le Fotocamera sono due: la prima è un sensore da 1/2.55” e 12 Megapixel con pixel da 1,4 µm e una lente a sei elementi (f/1.7 e 25mm di focale) che consente di catturare più luce; mentre la seconda si basa sul sensore da 16 Megapixel ed è pensata per utilizzo “tele”, offrendo un obiettivo da 50mm perfetto per i ritratti. Ci sono poi stabilizzatore ottico ed elettronico, sistema di messa a fuoco ibrido avanzato (TriTech+ per un focus in 0,03s), tracciamento degli oggetti possibilità di registrazione 4K UHD.

Display AMOLED. Non è così scontato trovarsi dinanzi display allo stesso tempo belle accurati nella riproduzione dei colori ma, fu quattro propria ci venisse in questa impresa smartphone montano pannello AMOLED da 5,5 pollici capace di coprire lo spazio colore NTSC al 100% (e anche oltre) rendendo la vita di sezione dell’immagine una vera gioia per gli occhi; la tecnologia ASUS Splendid, poi, si preoccupa di adattare luminosità e colori in base all’illuminazione, assicurando profili sempre confortevoli e naturali.

Ricarica Boostmaster. La corposa batteria da 3600 mAh (due settimane in stand-by 4G e 17 ore di navigazione web in Wi-Fi) ma Asus non si è fermata a questo: lo smartphone integra la nuova tecnologia di ricarica Boostmaster costruita intorno un caricatore da 18W (9V/2A) che permette al dispositivo di raggiungere 2 ore di autonomia in conversazione aggiuntiva con soli 5 minuti di collegamento alla presa elettrica. Per quanto riguarda la questione sicurezza, grazie a speciali sistemi di protezione lo smartphone non si surriscalda e non va mai incontro a un eccesso di carica.

Alluminio nano molding resistente e leggero. ZenFone 4 Pro è realizzato interamente in alluminio solito con tecnologia avanzata Nano Molding (NMT), assicurando al contempo la massima resistenza possibile senza mai risultare pesante o ingombrate nelle linee. Il vetro Gorilla Glass con finitura 2.5D ai lati garantisce pulizia nel design è un’incredibile solidità; le cornici da soli 2,1 millimetri di spessore sono, invece, il segno tangibile dell’elevata raffinatezza a livello costruttivo.

Interfaccia grafica Zen UI. Una delle caratteristiche più amate degli smartphone Asus e l’interfaccia grafica Zen UI, che su ZenFone 4 Pro giunge alla versione 4.0. Ora è più semplice, più veloce e più intelligente; raggiungendo un sommo equilibrio tra design e performance. Le nuove funzionalità automatiche ( Tag automatico dei volti nella Gallery, Safeguard per le emergenze e Page Maker per la navigazione) sono quanto mai smart.