Home Animali Roma: Sidoli (Pai), Gualtieri nomini con urgenza Garante degli animali

Roma: Sidoli (Pai), Gualtieri nomini con urgenza Garante degli animali

503
CONDIVIDI notizia
Roberto Gualtieri incontra le associazioni animaliste
Roberto Gualtieri incontra le associazioni animaliste

“Le associazioni animaliste lamentano da tempo di non avere più un interlocutore in Campidoglio sul benessere degli animali. Pertanto sollecitiamo il sindaco, Roberto Gualtieri, a riattivare l’ufficio per i Diritti degli animali, come prevede il suo stesso programma”. Lo afferma in una nota, Rinaldo Sidoli, portavoce del Partito Animalista Italiano (Pai) di Roma. “Al canile della Muratella i cani continuano a morire. Tre giorni fa – spiega – è deceduto il cane Sonny per gravi problematiche cardiache. Il suo stato di salute era stato segnalato diverse volte ai veterinari da parte dei volontari. Abbiamo sollecitato la Direzione Promozione Tutela Ambientale e Benessere degli Animali ad autorizzare l’esame autoptico come richiesto dalle associazioni animaliste. Purtroppo, in assenza di un Garante, le Onlus trovano muri burocratici che ostacolano il loro operato. In questo caso l’ufficio di competenza ha autorizzato l’iniziativa scaricando il costo del trasporto e dell’esame alle no-profit. Una procedura errata. Questo tipo di indagine è gratuita in quanto l’animale è proprietà del Comune di Roma”. “Sul fronte della gestione della fauna selvatica – conclude Sidoli – rimane forte la preoccupazione per l’abbattimento dei cinghiali dopo che una famiglia di ungulati era stata rinchiusa nel parco di via Gomenizza. Gli animalisti vorrebbero rapportarsi con una figura mediatrice capace di trovare soluzioni non cruente al problema della loro presenza nell’Urbe”.