Home Cronaca Serie A: Lazio, buona la prima.

Serie A: Lazio, buona la prima.

Una vittoria netta, pulita, che riaccende le speranze dei tifosi

115
CONDIVIDI

la notizia

Era stata la squadra che nella fase pre-Covid aveva entusiasmato i suoi tifosi e tutti gli appassionati di calcio, che presentivano in lei e nella Atalanta le principali antagoniste della Juve, trionfante da troppi anni in un’ Italia in regime di monopolio.
Era stata la squadra che poi aveva pagato il prezzo più alto dopo la ripartenza del campionato, lasciando i suoi tifosi, che ormai sognavano lo Scudetto, con l’amaro in bocca.
Ora, dopo una non del tutto convincente campagna acquisti, occorreva dare segnali rassicuranti e far capire che la crisi di identità era stata solo l’effetto di una misteriosa digestione del lockdown.
E cosa è successo, alla prima giornata di campionato?
E’ arrivata una vittoria a Cagliari, pulita, onesta e senza sbavature.
Due a zero con gol di Lazzari e di Immobile, scarpa d’oro della stagione 2019/2020.
Sul piano del gioco i biancocelesti hanno mostrato una manovra pulita e ordinata con un Marusic, a sinistra, prorompente e il solito Savic dominante.
Certo, è presto per dare giudizi, ma la Lazio sembra esserci ancora e pare una squadra da mettere nella lista delle pretendenti al titolo, pronta a sfidare nelle prossime due gare, i bergamaschi dell’Atalanta e i nerazzurri di Antonio Conte.