Home Cronaca Nascondeva cocaina dentro i pennarelli da disegno, arrestato spacciatore a Roma

Nascondeva cocaina dentro i pennarelli da disegno, arrestato spacciatore a Roma

163
CONDIVIDI

la notizia

Carabinieri
Carabinieri

Ieri pomeriggio, nel corso di un controllo, i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Roma Montesacro hanno arrestato uno spacciatore romano di 54 anni, disoccupato e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno fermato l’uomo in piazzale Jonio, nel corso di alcuni controlli alla circolazione stradale, mentre viaggiava a bordo di un’auto intestata ad una società di leasing. Nel corso del controllo sia dell’uomo che dell’auto, i militari hanno trovato e sequestrato circa 43 grammi di cocaina, suddivisa in dosi, alcune delle quali nascoste in due pennarelli di colore nero da disegno. Nel corso della perquisizione del suo appartamento, sono state trovate altre dosi di cocaina, per circa 5 grammi, e 890 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Dopo l’arresto l’uomo è stato portato in caserma, la droga e il denaro trovati sono stati sequestrati mentre, il fermato è stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo; nei suoi confronti è scattata anche la sanzione amministrativa per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19.