Home Economia Fondi imprenditoria femminile 2021, ai 40 mln iniziali si aggiungeranno 400 mln...

Fondi imprenditoria femminile 2021, ai 40 mln iniziali si aggiungeranno 400 mln Pnrr

66
CONDIVIDI notizia
Fondi imprenditoria femminile
Fondi imprenditoria femminile

Via libera il decreto interministeriale che rende operativo il fondo impresa donna, uno strumento più di sostegno l’imprenditoria femminile. Il fondo avrà disposizione inizialmente 40 milioni di euro il decreto è stato firmato ieri dai ministri dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, dell’Economia Daniele Franco e delle Pari Opportunità Elena Bonetti. L’obiettivo della misura – messa appunto dall’allora sottosegretario allo sviluppo, Giampaolo Manzella, per conto del presente governo – è quello di incentivare la partecipazione delle donne al mondo delle imprese, supportando le loro competenze e creatività per l’avvio di nuove attività imprenditoriali e la realizzazione di progetti innovativi, attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati. Ai 40 milioni iniziali si aggiungeranno le risorse Pnrr, 400 milioni, destinata all’imprenditoria femminile. Il progetto costituisce un intervento cardine inserito tra le linee di intervento del Ministero dello sviluppo economico nel Piano nazionale di Ripresa e Resilienza nell’ambito della mission ‘Inclusione e Coesione’. Ora il decreto sarà inviato la Corte dei Conti per la registrazione.