CONDIVIDI

la notizia

Paola Nugnes
Paola Nugnes

Cuba e gli Usa, storia di traffici, di embarghi, di rivoluzioni, di morti, di dittature politiche e commerciali. Una storia infinita che dura da quasi un secolo. Un popolo, quello cubano, che in ogni circostanza ha subito l’ecosistema politico che gravitava e gravita intorno alla piccola isola caraibica. Piccola isola ma dalle grandi risorse scientifiche, umane e umanitarie, come i gruppi di medici che sono andati in giro per il mondo a profondere soccorsi durante la pandemia. Gli Usa piegano le gambe a Cuba con un embargo che è diventato di recente ancor più stringente, una misura che strozza di fatto una popolazione sempre più emarginata dal mondo. Tutti hanno richiesto che venisse tolta questa spada pendente sul popolo cubano. Il Papa, il Segretario delle Nazioni Unite Gutierres, l’assemblea dell’Onu per ben 28 volte. Tutti chiedono la rimozione di un blocco che, ancora di più durante il Covid, non ha ragione di esistere. Con il voto di oggi sulla mozione di Paola Nugnes, Elena Fattori e altri anche il Paramento Italiano ha espresso la sua posizione chiara, una posizione che impone al Governo di portare l’istanza di eliminazione del blocco e di tutti gli altri embarghi immotivati, per consentire il veloce e tempestivo approvvigionamento di cure mediche e beni di prima necessità. Un modo per dare, soprattutto in questo momento, un respiro anche economico che il Covid ha ancor di più mortificato”. Lo scrive la senatrice Paola Nugnes sul suo profilo Facebook.